top of page

Cose da sapere prima di acquistare una maschera di saldatura


GUIDA ALLA SCELTA DELLA MASCHERA ELETTRONICA AUTO OSCURANTE DA USARE CONTRO GLI EFFETTI NOCIVI DELLA SALDATURA

La protezione del saldatore è un argomento da non sottovalutare perchè la saldatura senza i giusti dpi può nel tempo causare danni permanenti agli occhi, le vie respiratorie e la cute.

La maschera di saldatura è uno dei dispositivi di sicurezza indispensabili per poter eseguire il lavoro.


Nel mercato si trovano tantissime tipologie di maschere di protezione per saldatura ma quale scegliere?

Il cuore delle maschere elettroniche per saldatori sono gli schermi composti da ADF (Auto Darkening Filter- Filtro automatico di oscuramento) e gli LCD (Liquid Crystal Display - Display a cristalli liquidi).


Filtro ADF: è composto da un circuito stampato, componenti elettronici e sensori di captazione dell'arco elettrico innescato durante le fasi di saldatura che proteggono i saldatori dalle radiazioni UV e IR. Questo filtro si oscura automaticamente all'innesco dell'arco di saldatura.


Gli LCD: consentono all'operatore di vedere attraverso l'ADF sia prima che durante la saldatura e sono considerati degli otturatori che si attivano nel momento dello scoccare dell'arco passando dalla fase chiara a quella scura.

I recettori sono i sensori posti nello schermo che vanno generalmente da 1 o 4; avere più sensori consentirà di avere una maggiore certezza di chiusura del filtro e quindi maggiore protezione. Infatti durante la saldatura i movimenti della testa possono influire molto sulla recezione dell'arco di saldatura.

Le maschere migliori hanno dei tempi di reazione di 0.1 millisecondi anche a basse temperature, situazione più critica per gli schermi economici.


Filtro per la protezione dalle radiazioni UV e IR: lo schermo elettronico consente di trattenere o riflettere i raggi dannosi e fa passare solo la luce visibile non nociva.


Lastrina copri lente esterna: è una lastra, generalmente in policarbonato, che protegge dagli spruzzi e dal fumo della saldatura.

È di fondamentale importanza che sia pulita e sostituita con regolarità perchè con la saldatura si sporca riducendo la visibilità e soprattutto influisce sulla reattività dei sensori: se lo sporco è davanti al sensore questo non potrà rilevare con efficienza l'arco di saldatura.


Celle solari e batterie: le maschere migliori hanno le celle solari e le batterie sostituibili in modo da garantire una perfetta efficienza.


Regolazione del grado di oscuramento: le maschere di saldatura sono a DIN fisso o regolabile. Quelle fisse hanno DIN 11 mentre quelle regolabili, a seconda del modello, vanno da DIN5 fino a DIN 13. Maggiore sarà il valore del DIN e maggiore sarà il grado di scuro. Questo valore cambia a seconda degli Ampere utilizzati nella saldatura: maggiore la potenza generata e maggiore l'intensità di oscuramento necessaria per la protezione.

In generale le fasce di regalazione più utilizzate in base agli ampere di saldatura sono: fino a 70 ampere DIN 8 , da 70 a 110 ampere DIN9, da 110 a 145 ampere DIN 10, da 145 a 200 ampere DIN 11, da 200 a 300 ampere DIN 12, oltre 300 ampere DIN13.

Questi valori sono del tutto indicativi perchè dipendono dagli occhi del singolo saldatore e dal processo di saldatura che sia MMA elettrodo, MIG/MAG, TIG, Plasma, Microplasma.

In generale l'operatore si deve sentire a proprio agio e non avere fastidio agli occhi.


La funzione Delay: è un ritardo impostabile in fase di ritorno da scuro a chiaro. Questo valore spesso compreso tra 0.2 e 0.6 secondi consente di ridurre il fastidio generato agli occhi dal metallo fuso sul bagno di saldatura a fine saldatura.


La funzione Grind/Molatura: questa funzione, se presente, consente di fissare lo schermo nella funzione chiara e non avere possibili chiusure generate dalle scintille nelle operazioni di molatura.


Natural Color: le maschere di ultima generazione come hanno dei filtri che consentono di avere una visione più nitida dei colori e controllare meglio il processo di saldatura.


Schermo LCD ribaltabile: in alcuni lavori dove è necessario avere un controllo visivo delle zone da lavorare molto elevato può essere utile avere lo schermo ribaltabile ed avere una visione naturale trasparente.


Protezione integrata maschera e vie respiratorie: sotto lo schermo di saldatura è indispensabile indossare delle maschere di protezione per le vie respiratorie perchè i fumi di saldatura sono tossici.

Si raccomanda l'uso di maschere specifiche che oltre le polveri filtrano i fumi, l'ozono ed i cattivi odori.

Grazie mille per l'attenzione cordiali saluti


GABRIELE ASSETTA

127 visualizzazioni1 commento

Post recenti

Mostra tutti

1 Kommentar


ADF è la tecnologia. LCD è l'attuatore. È la modalità comune per ogni maschera. Come dire "mente e braccio". Poi ve ne sono di buone e meno buone. Ciao 👍🏻

Gefällt mir
bottom of page